McDonald's di Borgo Pio: cinque mesi di pasti per i clochard

video Questa mattina i volontari dell'associazione Medica Solidale hanno ritirato dal McDonald's di Borgo Pio i primi cinquanta pasti gratuiti per le persone senza fissa dimora. Durante la consegna dei panini alcune persone del comitato di quartiere di Borgo Pio hanno protestato: "E' una vergogna che accanto al Vaticano sia stato permesso di aprire un McDonald's che sta costringendo i commercianti a chiudere. E' una pagliacciata quello che stanno facendo", ha detto Alfredo Iorio, ex candidato sindaco di Roma e rappresentante del Movimento Sociale di via Ottaviano. I pasti, un cheeseburger e una confezione di mele tagliate, sono stati portati presso l'associazione Volontari di Regina Coeli in via della Lungara dove sono stati distribuiti ai clochard. I senza tetto hanno apprezzato l'iniziativa, che proseguirà per altri cinque mesi, nei quali verranno distribuiti cinquanta pasti gratuiti una volta a settimana di Livia Crisafi