Macerata, Orlando: se avesse sparato un tunisino si sarebbe subito parlato di terrorismo

video Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, capolista Pd nel collegio plurinominale per la Camera di Piacenza-Parma-Reggio Emilia, ha preso parte all'incontro elettorale promosso dal Pd di Parma. Il Guardasigilli ha commentato i fatti di Macerata e dedicato un passaggio al tema del biotestamento dopo la prima applicazione della legge a Nuoro. Un cenno anche alle candidature nel Pd: "Non ho condiviso quanto fatto tanto che non ho partecipato al voto finale della direzione". All'incontro hanno preso parte anche gli altri candidati locali Giorgio Pagliari, Giuseppe Romanini e Paola Gazzolo. (raffaele castagno)