Portuense con entusiasmo «Ma non siamo favoriti»

PORTOMAGGIORE. La Portuense è ripartita, ieri sera, con il radar puntato sul nuovo campionato di Prima categoria. Lo fa con una squadra che viene considerata tra le favorite del campionato praticamente da tutte le avversarie. L'atmosfera è fiduciosa ed è un fatto estremamente positivo, visto che lo scorso anno molti dei giocatori erano alla Laghese, che ha fallito la salita in Promozione nonostante avesse buone possibilità, mentre la Portuense è mestamente retrocessa al temine di un campionato con tanti problemi.Appuntamento nel pomeriggio al campo sportivo, per gli atti burocratici e le prime formalità, con i nuovi dirigenti a seguire il gruppo e con il nuovo tecnico Alessandro Baiesi, reduce da diverse annate dal positivo allo strepitoso a Copparo.Il presidente Paolo Demaria chiarisce subito come è cambiata la situazione: «Eravamo in una situazione in cui si pensava anche di non iscrivere la squadra. Poi, il sostegno della Cooperativa Logonovo e l'aiuto di Antonio Cavallari e di Gabriele Guidi ha cambiato tutto. E non solo siamo riusciti a iscriverci, ma stiamo costruendo la nuova stagione con entusiasmo. Favoriti? Ma no: si mette in campo sempre quel che si ha, inutile sbilanciarsi nei pronostici. Solo poco tempo fa avevo problemi tali che ora non mi par vero di ragionare in termini di entusiasmo».Nemmeno mister Baiesi si sbilancia: «Abbiamo costruito una buona rosa, ma ogni campionato parte sempre da zero e tutta la fortuna te la devi costruire mattone dopo mattone. Niente proclami, solo consapevolezza che dovremo lavorare e costruire nel miglior modo possibile».In effetti, va considerato che la società ha operato in fase di campagna acquisti con grande oculatezza, scegliendo uomini importanti ma ben conosciuti al tecnico o alla società.Il dirigente Moris Marinelli ci ha poi fornito il calendario delle amichevoli: «Al momento ne abbiamo fissate tre. Mercoledì 14 a Masi con il Masi Torello Voghiera, il 17 a Copparo e il 21 a Gambulaga con il Sant'Agostino. Il terreno sta recuperando da un intervento di manutenzione e giocheremo a Gambulaga le amichevoli in casa e la Coppa; infatti abbiamo chiesto di riposare la prima giornata per cercare di riavere il campo».Ecco l'elenco dei convocati: portieri Pierfilippo Biavati, Marco Bisignani; difensori Michele Bambini, Mame Seye, Tommaso Buttini, Filippo Bernardi, Paolo Macchia, Alberto Mazzini; centrocampisti Luca Saugo, Andrea Zuari, Luca Maestri, Gerti Meli, Ihab Neffati, Dennis Ferrara, Simone Cantelli; attaccanti Sunday Igboely, Alessandro Nordi, Denis Karapici, Aziz Hachimi, Patrick Fabbri, Federico Finotti. --Alessandro Bassi BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI