Senza Titolo

portomaggiore. Portomaggiore è in fermento per la Festa. Una festa che da sempre parla del territorio e Valentino Ruiba, esponente del Partito democratico, è più che mai impegnato: «Si continua con la tradizione della festa popolare perché è quello che i cittadini vogliono - spiega -. Ristorante con menù di carne e di pesce e tombola sono i pilastri attorno a cui, con l'aiuto di 200 volontari si gestiscono tutte le attività». Lo spazio rock che vede la partecipazione di gruppi locali, dando spazio così ai giovani mentre nello stand "Porto Libero" Alice Rifelli, fresca vincitrice del Premio Andersen, con la sua Casa Editrice Edicola per il libro "A sud dell'Alameda", presenterà giovedì il libro "Ultima Esperanza" insieme all'autore Paolo Cuniberti. il futuroDalla festa alla politica. Il Pd si sta già muovendo in ottica amministrative 2021? «Francamente no - risponde Ruiba - Attendiamo l'esito delle prossime Regionali. Naturalmente abbiamo registrato ed analizzato l'esito delle Europee e la sconfitta di Ferrara e Copparo. Abbiamo avuto il buon risultato a Ostellato e stiamo quindi cercando di capire perché e dove abbiamo sbagliato e cosa invece ha spinto gli elettori verso di noi. Il 2021 è lontano, ma arriveremo preparati».il percorsoDomande, interrogativi e un futuro che va saputo bene affrontare. «Siamo appena all'inizio di un percorso e auspichiamo che la candidatura nasca all'interno del nostro gruppo dirigente. A livello locale, vedi sempre Ostellato, il valore della persona che si sceglie di candidare è sempre molto importante e vista la difficoltà dei tempi, speriamo che ci sia chi, per il bene comune, abbia coraggio e voglia di proporsi».La vicenda 2016 e la rottura con una parte di Rifondazione è già stata archiviata? «Trovo naturale - replica Ruiba - che l'apertura verso una parte del Centro sia stata ostica per Rifondazione ma restiamo convinti che sui valori fondamentali della nostra società bisogna sempre cercare e trovare punti di incontro fra forze democratiche e forze dichiaratamente di sinistra come Rifondazione».Infine, «Il bilancio amministrativo e politico che facciamo del secondo mandato del sindaco Nicola Minarelli è largamente positivo e dopo le Regionali studieremo il da farsi». --Mario Bellini BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI