Sono rientrati alcuni dei tanti nazionali Il dubbio del modulo

FERRARAIl Bologna si è allenato ieri mattina al centro sportivo di Casteldebole, ulteriore tappa di avvicinamento al derby con la Spal. Nel menù esercitazioni tecnico-tattiche e partitella per i rossoblù di mister Donadoni, con Cheick Keita che ha lavorato in parte col gruppo e in parte in seduta differenziata. Allenamento differenziato per Domenico Maietta (frattura costale). Si sono riuniti al gruppo Adam Nagy, Vasilis Torosidis, Emil Krafth e Filip Helander, tutti rientrati dagli impegni con le rispettive Nazionali. Il cileno Pulgar doveva ancora tornare dal Brasile, dove ha giocato nella notte tra martedì e mercoledì; atteso anche Gonzalez, di ritorno a Bologna dopo la qualificazione del suo Costa Rica.Il dubbio di mister Donadoni resta quello relativo al modulo: conferma del 4-3-3 o passaggio al 4-2-3-1 con il ritorno di Destro come centravanti titolare, con Palacio arretrato alle sue spalle. In tal modo la squadra sarebbe più sbilanciata in avanti, con i soli Poli e Donsah in mediana.