Balzani a Cona: «Se vinco è rivoluzione»

Roberto Balzani punta molto sulla sanità per ribaltare i pronostici delle primarie Pd a governatore regionale, e lo ha dimostrato ieri nel blitz a Cona. «Ospedale troppo grande e fuori città» sono state le sue parole per bocciare uno dei maggiori progetti sanitari dell'ex governatore Errani. L'erede del quale, ha aggiunto, è Stefano Bonaccini, cioè il favorito delle primarie Pd. «Se faccio io il presidente succede una rivoluzione» ha poi ribadito ai rappresentanti dei comitati civici e dei dipendenti. La visita è durata circa un'ora. A PAGINA 13