Reno: Ingardi e Matteuzzi possono partire

FERRARA Alla fine il caso Alessandro Donà è rientrato. In Promozione, il Santa Maria Codifiume era sul punto di cedere in prestito l'esterno classe 1991 al Molinella, nonostante si fossero fatti avanti ultimamente sia Frutteti che Casumaro. Gli argentani, però, affezionati al giocatore che ha contribuito alla conquista della categoria due stagioni fa non se la sono sentiti di lasciarlo partire. I rossoblù hanno quindi fatto marcia indietro al termine della riunione societaria di lunedì sera, convincendo il loro tesserato a non andarsene. Salendo in Eccellenza, c'è sempre la Centese sul mercato che cerca un portiere classe 1996, ma soprattutto il difensore classe '97 Vinjolli; se ne riparlerà nella sessione di mercato invernale. Allo stesso tempo sono sempre più insistenti le voci dei possibili addii da Reno Centese della punta Matteo Ingardi e del centrocampista, nonché capitano, Matteo Matteuzzi. Per motivi di lavoro e non certo calcistici, pare infatti che i due pilastri bluazzurri sarebbero pronti a fare le valigie per accasarsi nel Granamica già a dicembre. A quel punto si aprirebbero alcuni interessanti scenari con cambi di casacca a catena. Chiudendo la carrellata di mercato, il Frutteti blinda il centrocampista Jody Arveda che sino all'ultimo momento anche squadre di Promozione hanno provato a portargli via.