A Tresigallo l'Appennino di Ivano Marescotti

Un viaggio sull'Appennino emiliano romagnolo da Piacenza a Rimini, alla ricerca di una dimensione pacifica. Un viaggio che riscopre la pratica del camminare, dell'osservare la natura e il paesaggio, e soprattutto se stessi in una nuova armonia con l'ambiente. È il contenuto del docufilm Viaggetto sull'Appennino. A piedi da Piacenza a Rimini, di Francesco Conversano e Nene Grignaffini. Il film sarà proiettato domani sera, alle 21.30, nel cortile della Casa della Cultura, quale secondo appuntamento di Estate Doc, rassegna di documentari e incontri con gli autori della regione Emilia Romagna. L'ingresso è gratuito: la rassegna è curata da Cristina Mazza e dalla Biblioteca Comunale di Tresigallo. E nel documentario è Ivano Marescotti che interpreta questo passaggio sull'Appennino. Il noto attore bolognese è stato protagonista di numerose pellicole d'autore sul grande e piccolo schermo, anche della serie Nebbie e delitti, a suo tempo ambientata a Ferrara. Marescotti mostra con efficacia il trasporto del viaggio, inteso non come fine, ma come luogo da raggiungere attraverso un'esperienza totale. (f. c.)