Vecchi e giovani: ferraresi in campo

FERRARA La 12ª edizione del festival internazionale di beach tchoukball si svolgerà sulle spiagge di Viserba-Rimini tra oggi e domani. Il più importante torneo internazionale di tchoukball raduna oltre 1.200 tchoukers provenienti da molti paesi europei e del vicino oriente. Fra questi, oltre 100 i ferraresi che raggiungeranno la riviera romagnola. Come sempre il festival è suddiviso in quattro categorie (Under 14, Under 19, Open e Slam): in ognuna ci saranno giocatori ferraresi nella stessa squadra o mescolati con altri italiani o stranieri in gruppi misti in cui divertirsi migliorando la tecnica di gioco su sabbia. Nel girone Slam i Phenomenons (vincitori più volte dell'Open) si mettono alla prova con squadre che sono vere e proprie nazionali (in cui giocano anche altri giocatori ferraresi). I Pulcinuts, freschi campioni d'Italia, proveranno a bissare il successo dello scorso anno nell'Under 14. Nell'Under 19 vedremo in campo molti dei ragazzi e ragazze che rappresentano il principale investimento sul futuro del Ferrara Tchoukball. Fra le molte squadre che si vedranno nell'Open (in totale 85) vanno segnalate le due più speciali formate da ferraresi. Innanzitutto gli Antenuts: genitori e appassionati "over anta" che hanno già dimostrato di potersi togliere più di una soddisfazione. Infine c'è molta curiosità per la squadra formata esclusivamente dai Fergnani: tre fratelli e due sorelle dai 26 ai 10 anni che per la prima volta giocheranno insieme nella stessa squadra.