Vittoria, pareggio ma anche sconfitta possono portare in C

FERRARA Spal padrona del proprio destino, ma anche dotata di paracadute. Già, perché per essere promossi i biancazzurri hanno altre opzioni, oltre a quella di battere il Bellaria. Ecco tutto quello che può accadere oggi. Spal-Bellaria 1. Se la formazione di Massimo Gadda batte il Bellaria è matematicamente promossa in Lega Pro Unica, a prescindere dai risultati dagli altri campi. Quota 53 è irraggiungibile per il Forlì. Spal-Bellaria X. Qui, con la Spal a quota 51, ci sono quattro possibilità: 1) arrivo a quota 51 di 4 squadre - Real Vicenza, Spal, Mantova e Forlì - e in questo caso a decidere sarebbe la classifica avulsa, che vedrebbe Real Vicenza a 11 punti, Spal e Mantova a 7, Forlì a 4, quindi sarebbero promosse Real Vicenza, Spal e Mantova, mentre il Forlì andrebbe agli spareggi . 2) arrivo a quota 51 di tre squadre - Real Vicenza, Spal e Forlì -, con il Mantova che quindi va a punto/punti a Sassari contro la Torres ed è promosso; la classifica avulsa vede Real Vicenza 7, Spal 6 e Forlì 2, quindi promosse Mantova, Real Vicenza e Spal, Forlì agli spareggi. 3) arrivo a quota 51 di tre squadre - Mantova, Spal e Forlì -, con il Real Vicenza che fa punto/punti contro il Rimini; la classifica avulsa sarebbe Mantova 6 punti, Forlì 4 e Spal 3, quindi promosse Real Vicenza, Mantova e Forlì, Spal agli spareggi. 4) arrivo a quota 51 di due squadre - Spal e Forlì -, con Mantova e Real Vicenza che vanno entrambe a punto/punti; in questo caso gli scontri diretti sono in parità (1-1 all'andata e 1-1 al ritorno) e quindi a decidere è la differenza reti generale; la Spal è a + 8 come il Forlì, ma giacché siamo nell'ipotesi di pareggio spallino, qundi la formazione biancazzurra resterebbe a +8, mentre il Forlì per arrivare alla pari della Spal dovrebbe vincere, ai romagnoli basterebbe anche una rete di scarto per migliorare il proprio di +8; quindi, Forlì promosso con Mantova e Real Vicenza, Spal agli spareggi. Spal-Bellaria 2. Con questo risultato la Spal, ora ottava, è promossa in Lega Pro Unica solo nel caso il Forlì pareggi o perda in casa contro la Pergolettese. In definitiva, tralasciando le altre classifiche avulse che non riguardano direttamente i biancazzurri, la Spal se proprio non riuscisse a battere il Bellaria oggi in casa, deve sperare di trovarsi a quota 51 con anche la "buona compagnia" del Real Vicenza. Arrivare a quota 51 con la formazione veneta significherebbe per i biancazzurri avere un "bonus" nelle avulse.