L'elenco dei sindaci di Ferrara dal secondo dopoguerra

MICHELE TORTORA (Psi), fu nominato primo sindaco di Ferrara dopo la Liberazione, la sua elezione risale infatti al 27 aprile 1945. GIOVANNI BUZZONI (Pci) sindaco dal 1946 al 1948. Diede le dimissioni per motivi di salute. WERTHER CURTI (Pci), sostituì Buzzoni dopo essere stato assessore . Si dimise nel 1949. ARISTIDE MARCOLINI (Psi), nominato prosindaco, sostituì prima Buzzoni e poi Curti fino al 1951, anno della sua morte. GIUSEPPE BARDELLINI (Psi), poi senatore dal 1953 al 1963, sostituì Marcolini nell'incarico di prosindaco fino a nuove elezioni nel 1951. LUISA BALBONI (Pci) prima donna sindaco, è stata in caricadal 1951 al 1958, quando fu eletta al Senato. SPERO GHEDINI (Pci), partecipò attivamente alla Resistenza, è stato sindaco dal 1958 al 1964. GIUSEPPE FERRARI (Pci), eletto sindacodal 1964 al 1970. RADAMES COSTA(Pci), prima di diventare sindaco per due legislature dal 1970 al 1980, è stato presidente della Provincia di Ferrara dal 1967 al 1970.CLAUDIO VECCHI (Pci) dal 1980 al 1983, prima di andare al Senato. ROBERTO SOFFRITTI (Pci - Pds -Ds), in carica per quattro legislature, detiene il record di durata come sindaco di Ferrara dal 1983 al 1999. Successivamente è stato eletto deputato dal 2006 al 2008 nel Pdci. GAETANO SATERIALE(Ds-Pd)sindaco dal 1999 al 2009, due mandati consecutivi per il sindacalista che dopo l'esperienza amministrativa è tornato alla Cgil. TIZIANO TAGLIANI (Pd),eletto sindaco nel 2009, ha ricoperto l'incarico di vicesindaco dal 1999 al 2005 prima di fare 4 anni in Regione.