Tutti i giovani vincitori del concorso

Di fronte ad una sala civica gremita di amici, parenti e conoscenti, si è tenuta ieri la cerimonia di premiazione della 16ª edizione del concorso laghese di narrativa e poesia, per la sezione giovani e scuole. Cerimonia (ripetuta oggi) che ha visto un ospite di tutto rispetto intrattenutasi con partecipanti e pubblico presente, l'attrice teatrale ferrarese Shamira Benetti. A fare gli onori di casa il sindaco Manuel Masiero. Anche quest'anno il concorso ha mantenuto fede alla propria linea di concorso parlando di sentimenti con il tema specifico legato a "Le mie radici", anche in omaggio alla storia millenaria, che si sta festeggiando per il territorio laghese. Ecco i premiati, per la scuola primaria (in gara le classi quarte e quinte), una sezione narrativa tutta dominata da Lagosanto, con Stefano Paganini, seguito da Serena La Manna e Valentina Mattietto. Per la sezione poesia la scuola media Anna Frank di Lagosanto ha dominato con la vittoria di Andrea Cappellini, seguito da Christiane Ferraresi Borghesi e Stefano Lazar. Per la scuola media o secondaria di primo grado, nella sezione narrativa ha vinto Luca Maganuca, studente di Cento, seguito dai laghesi Aurora Garolla e Filippo Brancato. Per la sezione poesia situazione ribaltata con primo premio allo studente laghese Giacomo Bonazza, poi i centesi Riccardo Cavicchioli e Asfa Iftikar. In tutto la giuria, presieduta da Gioia Galeotti Rizzo, ha vagliato quasi 300 opere. (m.r.b.)