Senza Titolo

omicidio via poma La Cassazione decide su Busco A quasi 24 anni dal delitto, la Cassazione oggi si pronuncerà sull'omicidio di Simonetta Cesaroni, la giovane trovata assassinata in un ufficio di via Poma, a Roma, il 7 agosto 1990. La Cassazione dovrà decidere se confermare o meno l'assoluzione di Raniero Busco (foto), all'epoca fidanzato della vittima. escort bari A giudizio ex procuratore Laudati Rinviato a giudizio l'ex procuratore di Bari Antonio Laudati (foto)che avrebbe indagato su due magistrati del suo ufficio e aiutato Gianpaolo Tarantini e quindi l'ex premier Berlusconi ad «eludere le indagini» sulle escort che l'imprenditore barese aveva portato nelle residenze del Cavaliere tra il 2008 e il 2009. la lite di milano Morto il tassista aggredito È morto all'ospedale Niguarda di Milano Alfredo Famoso, il tassista di 68 anni che domenica era stato aggredito per una precedenza negata a due pedoni, un uomo e la sua compagna incinta. Si complica così la posizione di Davide Guglielmo Righi, il consulente informatico di 48 anni che lo ha colpito con una confezione d'acqua al volto dopo un diverbio: l'accusa ora è di omicidio volontario nella forma del dolo eventuale. 'ndrangheta Arrestati funzionari di polizia Il capo e il vice della squadra mobile di Vibo Valentia avrebbero favorito la cosca dei Mancuso di Limbadi, una delle più potenti della 'ndrangheta. Una condotta «devastante», come la definisce il gip, quella messa in atto da due funzionari della polizia di Stato, Maurizio Lento ed Emanuele Rodonò, che da ieri si trovano rinchiusi nel carcere militare di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa.