Il migliore è sempre Marquez Rossi secondo, male le Ducati

SEPANG Marc Marquez ricomincia da dominatore, come aveva terminato. Ma Valentino Rossi non sfigura e tiene dietro Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo, scavalcato dal connazionale nei concitati minuti finali. Se questa griglia virtuale dovesse riflettere i valori in pista nel prossimo mondiale, la prima giornata di test MotoGp, sul circuito malese di Sepang, avrebbe già confermato che dal quel quartetto uscirà il vincitore del titolo 2014. Marquez, campione del mondo in carica, in sella alla Honda ufficiale è stato il più veloce con il tempo di 2'00"286. Rossi, con la Yamaha, ha girato con un ritardo di 0"518, lasciandosi alle spalle Pedrosa con la seconda Repsol Honda (+620 millesimi da Marquez) ed il compagno di squadra Lorenzo (+796). Non particolarmente brillanti, invece, le moto del Team Ducati: Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow (fermatosi in pista per un problema) non sono andati oltre il 12esimo e 14esimo posto, a 2"221 e 2"574 dall'iridato.