Tanti ferraresi da oggi in lizza ai regionali

FERRARA Da oggi al Centro Polivalente United Sport/Due Madonne di Pontevecchio, a Bologna, si disputano i campionati regionali dilettanti di Prima e Seconda serie di boxe. Evento che da sempre attira l'attenzione di sportivi e addetti ai lavori, per vedere all'opera i futuri campioni delle dodici corde. Parte da qui, dalle sfide a livello locale, la rincorsa a un'Olimpiade o a una carriera da professionista per tutti gli aspiranti pugili emiliano romagnoli. E come sempre c'è molta attesa per i portacolori estensi, che partecipano in rappresentanza delle nostre palestre, tra quelle qualitativamente più prestigiose in regione. Oggi pomeriggio vengono effettuati i sorteggi dei combattimenti di questo infuocato fine settimana, in cui gli organizzatori proporranno anche un torneo di burraco, a cornice, dedicato a Muhammad Ali. Si parte subito forte, con i ferraresi protagonisti grazie ai guantoni di Marco Iuculano della Pugilistica Padana, che nei 64 kg alle 19 salirà sul ring per superare il primo turno. Il giovanissimo padanino è atteso all'anno della consacrazione: dopo immancabili alti e bassi, può finalmente dimostrare tutto il suo valore e ritagliarsi il proprio spazio nell'ambiente pugilistico. Domani tocca invece al compagno di allenamenti Daniele Musacchi, che esordisce nei 60 kg. Non sarà solo, perché nella stessa categoria partecipa anche Juan Scala, giovane talento della Costantino Boxe, che potrebbe diventare la rivelazione della manifestazione; a lui sono affidate tutte le speranze del maestro Pino Costantino, che non ha altri rappresentanti all'evento. E ancora, sempre domani, toccherà a Domenico Bentivoglio della Padana, che parteciperà alle semifinali di categoria. Domenica, invece, si conclude con Mattia Musacchi, che nei 56 kg sale sul ring per prendere parte subito alla finale e qualificarsi ai campionati italiani, in programma dal 10 al 15 dicembre a Milano. Della delegazione estense fa parte anche la Ferrara Boxe del maestro Roberto Croce, che sale sui colli bolognesi con un terzetto di pugili molto temuti. Si tratta di Nicola Cirstofori, che concorre già oggi nei 64 kg, Chirion, impegnato nei 69 kg, e Andrighetti, che da domani sarà protagonista nei 75 kg. Tanti pugili ferraresi a caccia di un titolo che inizia a mancare da un po' di tempo. Corrado Magnoni