Senza Titolo

Un asteroide di nome Frescobaldi. Trascorse la sua giovinezza a Ferrara, sotto la protezione della famiglia dei Bentivoglio, per poi trasferirsi a Roma sotto papa Clemente VII e a Firenze come organista del granduca Ferdinando II de' Medici. Girolamo Frescobaldi (Ferrara, 13 settembre 1583 – Roma, 1 marzo 1643) è considerato uno dei più grandi clavicembalisti del XVII secolo. Poche le notizie certe sulla sua vita ferrarese. Allievo di Luzzasco Luzzaschi (Ferrara, 1545 – 11 settembre 1607), Frescobaldi viene considerato uno dei massimi esponenti della musica "melismatica", in cui il testo contiene più note per ogni sillaba, diventando uno dei primi "indipendentisti" della musica strumentale. A Frescobaldi è dedicato anche il Conservatorio. E il nome di Frescobaldi, oltre all'olimpo dei musicisti di tutti i tempi, è finito nello spazio. Al compositore è stato infatti intitolato un asteroide: l'11289 Frescobaldi, scoperto il 2 agosto 1991 dall'astronomo belga Eric Walter Elst.