Fra le pozzanghere del Mulino sul Po vincono i soliti noti

RO FERRARESE Graziati dalla pioggia i podisti della quinta tappa del trofeo Città di Ferrara di corsa campestre. L'appuntamento di ieri era a Ro, nell'area protetta di riforestazione nella zona del Mulino sul Po, e la tappa organizzata da Oras Copparo ha fatto registrare una buona affluenza di atleti, risparmiati dall'acqua dal cielo ma non da quella delle diffuse pozzanghere del comunque bel percorso, che ha visto vincere i soliti atleti. Nella gara dei 3000 metri è stato ancora l'allievo Hamza Bhassin a tagliare per primo il traguardo, mentre per la gara femminile la sempre sorridente Alessandra Avanzi si conferma ancora la più forte: alle sue spalle la solita Margherita Gargioni incalzata dalla sorprendente Elena Bianconi. Nella gara allieve ritorno alla vittoria per Claudia Sgarbanti. Nella gara maschile, vittoria facile (più delle domeniche precedenti) per il solito Nicolò Conti, che ha preceduto ancora una volta il positivo Luca Andreella, un po' più staccato del solito, e il costante Davide Lodi, ancora terzo. Il gruppo Oras ringrazia per la collaborazione l'organizzazione del Mulino sul Po e l'agriturismo Ca' Nova. Ultima tappa del Città di Ferrara domenica prossima a Portomaggiore, mentre le premiazioni saranno effettuate venerdì 18 gennaio nell'ambito della festa del podista a Pontelagoscuro al centro sociale Il Quadrifoglio. Ecco le classifiche. 6200 metri maschili: 1º Nicolò Conti (Atletica Estense) 21'05", 2º Giovanni Luca Andreella (Running Comacchio) 21'08", 3º Davide Lodi (Atletica Rigoletto) 21'27", 4º Federico Antoniolli (Atletica Bondeno) 21'48", 5º Manuel Cimarelli (Atletica Padova) 22'15", 6º Dante Tognotto (Salcus) 22'20", 7º Michele Bombonati (Salcus) 22'54", 8º Cristiano Campagnoli (Quadrilatero) 22'54", 9º Stefano Bolognese (Salcus) 23'02", 10º Luca Fantoni (Corriferrara) 23'05", 11º Luca Orsoni (Quadrilatero), 12º Marco Gianninoni (Quadrilatero), 13º Massimo Roversi (Atletica Delta), 14º Fiippo Minelle (Atletica Città di Padova), 15º Alessandro Lucchini (Atletica Buonpastore VR). 3.100 metri femminili: 1ª Alessandra Avanzi (Atletica Delta) 12'39", 2ª Margherita Gargioni (Atletica Estense) 13'11", 3ª Elena Bianconi (Cus Ferrara) 13'17", 4ª Stefania Bonzagni (Salcus) 13'52", 5ª Claudia Sgarbanti (Atletica Estense) 13'55", 6ª Greta Dalla Libera (Salcus) 13'58", 7ª Ilaria Corli (Atletica Bondeno) 14'31", 8ª Lara Mossini (Atletica Rigoletto) 14'39", 9ª Maura Bulzoni (Quadrilatero) 14'46", 10ª Martina Pasetti (Atletica Estense) 14'47". Allievi: 1º Hamza Bhassin (Atletica Molinella), 2º Aioub Es Maini (New Star), 3º Marco Trevisi (Bompani Group). Allieve: 1ª Claudia Sgarbanti (Atletica Estense), 2ª Greta Dalla Libera (Salcus), 3ª Martina Pasetti (Atletica Estense).