E una campestre asciutta richiama quattrocento atleti

VOGHIERA Terza tappa del trofeo "Città di Ferrara" di corsa campestre senza pioggia, finalmente una "tappa asciutta" quella corsa ieri a Voghiera nella bellissima cornice della delizia estense di Belriguardo. Organizzata in modo impeccabile dal locale comitato olimpico e dall'amministrazione comunale di Voghiera con la preziosa collaborazione di Ottimo Bonaccorsi. La mattinata non piovosa ha favorito la partecipazione degli atleti, che hanno superato la soglia dei 400 iscritti incrementando notevolmente anche le gare del settore giovanile. Nella gara dei 3000 metri ancora vittoria per distacco dell'allievo Hamza Bassin, mentre per il settore femminile vittoria in scioltezza per Alessandra Avanzi agevolata dall'assenza di Silvia Maietti vincitrice domenica alla gara del Parco urbano. Dietro la portacolori di Atletica Delta la costante Margherita Gargioni, che si conferma leader della sua categoria. Terza si è piazzata la sorpresa del Contrada S. Giacomo Lucia Auretto. Molto più spettacolare ed incerta la gara maschile sulla distanza di 5 km e 200 metri, nella quale Nicolò Conti ha vinto meritatamente mantenendo sempre un esile margine di distacco sul giovane Comacchiese Giovanni Luca Andreella. Ma Conti ha dovuto soffrire non poco per giungere primo al traguardo, dovendo anche abbozzare una volata per rintuzzare la rimonta di Andreella che ha dimostrato - oltre ad un notevole miglioramento - anche maggiore maturità atletica. Ottimo anche il terzo posto di Luca Gardellini, pure lui in crescita, che è riuscito a mattere dietro il "leone" cussino Alberto Felloni giunto quarto. Il comitato olimpico di Voghiera ha ringraziato gli abitanti della zona per avere accettato il disturbo arrecato, la guida del museo della Delizia che ha aperto anticipatamente per l'occasione ed i proprietari terrieri del posto che hanno concesso l'attraversamento delle loro proprietà. Prossima tappa domenica 25 novembre a Bondeno, parco urbano. Le classifiche Mini metri 500 - Cat. Pulcini: 1. Samir El Myani; 2. Matteo Raimondi; 3. Hany Faid. Pulcini femminili:1. Elena Ferraro, Cus Fe; 2. Ueda Ilazi, Salcus; 3. Gaia D'Iapico, Cus Fe. Cat Esordienti femm.: 1. Leila Ambrosecchia, Molinella; 2. Martina Lucchini, Atl. Buon Pastore Vr;3. Elena Bonafè, Atl. Delta. Esordienti maschili: 1. Fabio Lodo, Ass. Ro; 2. Arif Iliazy, Salcus; 3. Mattia Bolzati Metri 1500 - Cat. Ragazzi: 1. Lorenzo Polverelli, Ceramica Imola; 2. Hicame Jarine, Molinella; 3. Federico Turrini, Pindemonte. Ragazze:1. Elisa Lucchini, Atl. Buonpastore Vr; 2. Giada Borgatti, Salcus; 3. Caterina Mangolini, Atl. Delta Cadette: 1. Imane Zouir, Molinella; 2. Polina Grossi, Salcus; 3. Maria Colotti. Cadetti:1. Marco Pirazzini, Cus Fe; 2. Ismail Majid, Bondeno; 3. Taddeo Marchetti, Atl. Estense Allievi: 1. Hamza Bassin, Molinella; 2 Ayoub Es Maini, New Star; 3. Marco Trevisi, Bompani Group. Allieve:1. Claudia Sgarbanti, Atl Estense; 2. Greta Dalla Libera, Salcus; 3. Martina Pasetti, Atl Estense. Assolute: 1. Alessandra Avanzi, Atl. Delta; 2. Margherita Gargioni, Atl Estense; 3. Lucilla Auretto, Contrada S. Giacomo; 4. Stefania Bonzagni, Salcus; 5. Elena Bianconi, Salcus; 6. Ilaria Corli, Bondeno; 7. Lara Mossini, Atl. Rigoletto; 8. Katia Pedarzini, Invicta; 9. Cinzia Carlini, Quadrilatero; 10. Eleonora Roncarati, Cus Fe. Assoluti: 1. Nicolò Conti, Atl. Estense; 2. Luca Andreella, Comacchio;3. Luca Gardellini, Gabbi; 4. Alberto Felloni, Cus Fe; 5. Federico Antoniolli, Bondeno; 6. Davide Lodi, Rigoletto;7. Manuel Cimarelli, Città di Padova; 8. Michele Bombonati, Salcus; 9. Luca Orsoni, Quadrilatero; 10. Marco Gianninoni, Quadrilatero.