«Prezzo del latte iniquo»

Tensione tra gli allevatori di latte dell'Emilia Romagna per il mancato accordo con le industrie di trasformazione sul rinnovo del prezzo del latte. Lo comunica Coldiretti Emilia Romagna, sottolineando che la crisi economica e il boom dei costi stanno mettendo in crisi gli allevamenti che producono latte a destinazione alimentare. «Il prezzo di 38 centesimi al litro pagato alla stalla – ha detto il presidente regionale di Coldiretti, Mauro Tonello – non è più sostenible».