Il portiere Gasparri alla Giacomense

MASI SAN GIACOMO. Il primo acquisto di mercato della Giacomense inizia proprio dalla base: il portiere. Nella squadra allenata da mister Gadda arriva infatti in prestito dal Parma il classe 1989 Andrea Gasparri (nella foto ), la scorsa stagione al Giulianova in Prima Divisione.
Gasparri ha collezionato una quindicina di presenze nel campionato di Prima Divisione, giocando pure al 'Mazza" nel marzo scorso contro la Spal. Inoltre i grigiorossi sono interessati a Walter Zullo, difensore centrale l'anno scorso in prestito all'Alto Adige, ma di proprietà del Benevento, che al momento l'ha convocato per il ritiro. Intanto la Giacomense sta riflettendo sull'offerta arrivata dal Taranto per Oscar Branzani: i pugliesi vogliono acquistare l'intero cartellino del centrocampista, per inserirlo nella rosa che affronterà la Prima Divisione. Il Taranto è stato l'unico a formalizzare una somma economica per Branzani, dopo l'interessamento di Atalanta, Albinoleffe, Chievo, Sassuolo e Frosinone. In uscita Gennari, vicino all'accordo col Mezzolara dopo otto stagioni in grigiorosso.
Ma in casa Giacomense si teme soprattutto la decisione del nuovo comitato infrastrutture, che pone a 2500 posti la capienza minima per la Lega Pro. Con i lavori che devono iniziare a breve il 'Bellini" di Portomaggiore arriverebbe al massimo a 2100. L'eventuale bocciatura del comitato significherebbe esclusione dal campionato, anche se l'ultima parola spetterà poi alla Lega. Intanto, la società ha già fatto le prime 150 tessere del tifoso. (e.m.)