1 febbraio, correva l'anno...

Cronologia ferrarese: febbraio
Il 1º febbraio
1929 nacque a Portomaggiore Silvio Orlandi detto 'Oberdan", fu un atleta coriaceo in possesso di una forte dote tecnico-tattica che si distinse a livello nazionale.
Orlandi inizia la sua carriera nella Portuense calcio e dopo qualche campionato disputato da protagonista passa al Conselice in serie D (1946).
Tornato a Portomaggiore, nel 1948, vince la prima Coppa Emilia con la squadra locale poi si trasferisce a Lugo di Romagna in serie C. (1949-50)
Dal 1950 al 1954 ' Oberdan ' veste la maglia del Prato (1950-51 e 1951-52 serie C 1952-53 e 1953-54 serie D)
Dal 1955 al 1957 gioca titolare nel Messina in serie B.
Dotato di un carattere non sempre 'tranquillo" non ha ottenuto, a parere di molti, tutto quanto, per qualità e grinta gli era dovuto.
Dal 1958 al 1960 veste la maglia della Pro Vasto (serie D) vincendo un campionato come giocatore e allenatore.
Nel 1961 Oberdan rientra a Portomaggiore e con la Portuense vince due campionati di Promozione. E ancora nel ricordo di molti portuensi l'indimenticabile stagione 1963-1964 quando la squadra locale allenata da Orlandi perse lo spareggio per la promozione in serie D a Sermide contro il Guastalla.
Nel 1997, in occasione dell'Antica Fiera di Portomaggiore, l'Amministrazione Comunale assegna alla memoria di Silvio il ' Filippide d'Argento ' quale sportivo dell'anno.
Silvio Orlandi mancò all'affetto dei sui cari il 10 dicembre del 1995.
Pier Giorgio Fabbri,'Portuensi", atleti azzurri d'Italia.


Rubrica a cura di Graziano Gruppioni gruppioni.lanuova@libero.it