Ultimo saluto al campione Filippo Belardini

L'altro giorno, all'età di 89 anni, è deceduto all'ospedale Sant'Anna l'ex calciatore professionista Filippo Belardini. Ferrarese, aveva giocato nella sua amata Spal in serie A prima della Seconda guerra mondiale. Complessivamente per lui furono 56 le presenze con la maglia biancazzurra, condite da 13 reti per lui che era una mezzala classica. Giovanissimo era stato convocato anche in una selezione di promesse chiamato dal Milano. Contro una squadra di campioni della Liguria i rossoneri vinsero 4-2 e Belardini, che allora militava nel Padova, segnò due belle reti. Nella stagione '38-'39 ecco il primo campionato con la Spal in serie B, dove è subito protagonista con una doppietta al Forlimpopoli. Successivamente arriveranno altre soddisfazioni e tante partite contro le migliori squadre dell'epoca. La Seconda guerra mondiale significa la fine dell'attività, ma Belardini avrà ancora la grande soddisfazione della chiamata per la convention degli atleti azzurri d'Italia a Genova del maggio 1989. I funerali di Filippo Belardini verranno effettuati stamane alle 11.30 presso la Certosa cittadina.