Bondeno, un comitato d'onore per il gemellaggio con Bihac

BONDENO.Parere favorevole è stato in consiglio comunale, per il patto di gemellaggio con Bihac e per la conseguente costituzione di un comitato d'onore composto dagli ex amministratori matildei. Sono stati approvati tutti i punti all'ordine del giorno compresa la variazione di 39mila euro al piano investimenti per il completamento di alcuni lavori all'interno della nuova scuola media di via Gardenghi. Variazione che ha visto il voto contrario della minoranza. E' stato il capogruppo dell'Ulivo, Moreno Po, a motivare il dissenso con l'utilizzo dello strumento del project financing per la realizzazione della struttura. Una scelta invece difesa dal vice sindaco e assessore competente, Arnaldo Aleotti.