Argentana e Vigaranese, il volo continua

FERRARA. Ad eccezione della Terza categoria, oggi scendono in campo formazioni di tutte le categorie. È infatti in programma un turno infrasettimanale molto ricco, interamente dedicato alle Coppe. Probabilmente è casuale, però sia la Lega nazionale dilettanti, che il Crer ed i Comitato provinciali di Ferrara e Bologna hanno fissato degli incontri in questo mercoledi 27 settembre. Nella maggior parte dei casi siamo solamente alla seconda fase, ma va detto che in Promozione e Prima categoria è già tempo di fare un pensiero ad una competizione che regala il salto di categoria.
SERIE D.Il Reno Centese dopo l'ottimo avvio in Coppa non ha saputo ripetersi in campionato, cosi l'incontro di oggi a Carpi (si gioca alle 15) acquista notevole significato. Non tanto per il valore della partita in sé, quanto per il morale della compagine bluazzurra, a terra dopo le sconfitte di Salò e con il Fidenza. Tra l'altro nella trasferta modenese ci sarà il probabile esordio del centrocampista Simoni, prelevato dalla Spal, mentre da ieri pomeriggio è agli ordini di mister Rambaldi anche l'altro ex spallino Milana, che il club centese intende tesserare. Carpi e Reno sono inserite in un triangolare assieme al Castellarano.
ECCELLENZA.Nella Coppa Italia di Eccellenza è rimasto in lizza solo il Comacchio Lidi. Al pari del Reno pure i rossoblù di Cleto possono dunque utilizzare questa competizione per ritrovare fiducia dopo il poco convincente avvio di campionato. Stasera, però, i lagunari non giocano, dovendo effettuare il turno di riposo nel triangolare valido come girone Q, che vede impegnate nella prima giornata Crespellano e Dozzese; quest'ultima l'11 ottobre riceve proprio il Comacchio Lidi.
PROMOZIONE.Doppio impegno interno per le ferraresi nei sedicesimi di Coppa Italia di Promozione. Alle 20.30 la Vigaranese ospita il Conselice, mentre l'Argentana ha il derby con il Molinella. Si tratta di due incontri utili anche in ottica campionato, soprattutto in considerazione dell'ottima partenza avuta da biancazzurri e granata.
PRIMA CATEGORIA.Sedicesimi di finale pure nella Coppa Emilia di Prima categoria. In questo caso però sono in programma due derby molto interessanti, sempre con fischio d'inizio alle 20.30. Il primo è quel Casumaro-Masi Torello che non può non ricordare quando queste due società militavano in Eccellenza ed erano le regine del dilettantismo ferrarese. Ora si ritrovano in Prima, ma la nuova (per i torelli) dimensione è un punto di partenza per tornare agli antichi splendori. Lo stesso vale per il Mesola, che ospita l'Emmetre, ormai abbonata a stagioni che non rispecchiano le ambizioni iniziali.
SECONDA CATEGORIA.Un'altra eccezione della giornata è la Coppa Emilia di Seconda categoria, che a Ferrara è già arrivata al terzo turno della fase provinciale. Precisamente agli incontri di andata, in pratica le semifinali di raggruppamento. Nel girone A alle 20.30 si gioca a Burana e a Baura, nel B gli occhi sono puntati al derby di Bosco ed alla gara di Tresigallo.
Completano il ricco programma odierno le gare di ritorno del secondo turno provinciale del girone L di Bologna. L'Atletic Cento rende visita all'omonimo Borgo (l'andata è finita 1-1), mentre la Bevilacquese in casa deve recuperare lo 0-1 di sette giorni fa al Funo; valgono doppio le reti segnate in trasferta.
Serie D - Coppa Italia
Girone 20
1ª giornata seconda fase

Carpi-Reno Centese (ore 15)
Promozione - Coppa Italia
andata sedicesimi (20.30)

Vigaranese-Conselice
Argentana-Molinella

1ª categoria Coppa Emilia
andata sedicesimi (20.30)

Casumaro-Masi Torello
Mesola-Emmetre

2ª categoria Coppa Emilia
Girone A

andata 3º turno (20.30)

Burana-Villanova
Baura-Voghiera

Girone B

andata 3º turno (20.30)

Bosco-Gorino
Tresigallo-Volania

Girone L

ritorno 2º turno (20.30)

Atletico Borgo- Atletic Cento
(andata 1-1)
Bevilacquese-Funo
(andata 0-1)