Vittoria che vale


Spal - Martina:1 - 0
Marcatore:42' p.t. Roselli.
Spal:Pierobon; Milana, Aurellio; Pirri (dal 17' s.t. Valeri), Fedeli, Sadotti; Cunico, Roselli, Tatti (dal 37' s.t. Corallo), Consonni, Altobelli (dal 29' s.t. Magri). A disp.: Finessi, De Toma, Ceravolo, D'Angelo. All.: Allegri.
Martina:Narciso; Creanza, Tondo; Pizzulli (dal 28' s.t. Novello), Ciminari, Lisuzzo; De Martis, Cazzarò, Da Silva, Gavioli (dal 20' s.t. Musetti), Ongfiang (dal 12' s.t. Lanzillotta). A disp.: Brichetto, Lovatin, Aquaro, Tassone. All.: Chiancone.
Arbitro:Forconi di Aprilia.
Note:pomeriggio piacevole, terreno in buone condizioni, spettatori 2.745 (1.732 paganti e 1.013 abbonati) per un incasso globale di 24.038,18 euro. In tribuna il giocatore Pavone, gli ex spallini Trombetta (allenatore), Schwoch (Vicenza), Valoti e Assennato, il d.s. Tosi (Modena), l'osservatore Palmieri (Bari), il procuratore Frangiamone, il manager Fiaccadori. Ammoniti: Ongfiang (M), Tondo (M), Consonni (S). Corner 6-5 per la Spal.