Perrone va al Brindisi

FERRARA.Ieri in tribuna al 'Paolo Mazza" c'era anche il fresco ex spallino Giuseppe Perrone. L'attaccante è rimasto senza squadra dopo la scomparsa del Cosenza. Si è parlato di un suo possibile ritorno alla Spal, ma il giocatore ha glissato:
«Sono qui solo di passaggio. Devo parlare con la dirigenza ma non per un mio possibile ritorno. So che nel mio ruolo c'è La Canna, la squadra è coperta anche a sinistra e come seconda punta rischierei di non trovare spazio. Adesso non aspetto più, ho ricevuto varie richieste ed ho solo voglia di giocare. Qui tornerei, ma adesso non mi sembra possibile».
Per un motivo semplice: oggi Perrone dovrebbe firmare per il Brindisi. E' atteso in Puglia e la società biancazzurra è decisa ad ingaggiarlo per puntare alla promozione in C1 e rimpiazzare adeguatamente Orlandini accasatosi al Nardò. (b.l.)