Lidi, 7 domande al sindaco

Al sindaco di Comacchio.
Mi chiamo Roberto Stanzani e risiedo nella città di Bologna, mi rivolgono alla S.V. per alcune domande e critiche.
1) Nei Lidi esistono aree per camper?
La mia domanda perché in 5 anni che vengo a trascorrere le mie vacanze al Lido degli Estensi, trovo camper in tutti i posti e parcheggiati permanentemente, portando via spazio alle autovetture (dove sostano due camper potrebbero sostare 4 auto).
2) Quando piove e dopo, il pedone rischia di essere lavato dalle auto in transito, poiché le fognature o il manto stradale non è come dovrebbe essere.
3) Ci sono marciapiedi con dei buchi i quali fanno inciampare le persone, quindi pericolosi per chi li percorre.
4) Capita spesso che le bottiglie di birra che vengono vendute dalle ore 24 in poi circa dal negozio di alimentari in via dei Lecci, vengano lanciate sui marciapiedi e per la via, non curandosi dei passanti e seminando ovunque pezzi di vetro, divertendosi poi a fare il gioco dell'oca, lanciando copertoni di biciclette e cercando di centrare l'obelisco situato di fronte all'attività 'Il gelato".
5) Le chiedo perché nei posti di turismo, frequentati anche da mamme con carrozzine e da persone con handicap, tali persone non vengono agevolate abbattendo le barriere?
6) Credo che se al cittadino si chiede il massimo della tassa dell'Ici, sia doveroso da parte del Comune dare un servizio migliore. Non crede signore Sindaco?
7) Perché in un capoluogo di provincia come Bologna, dove si risiede tutto l'anno, la tassa dei rifiuti solidi è ridotta per le persone sole, mentre presso il vostro Comune non viene applicata nessuna agevolazione sebbene si risieda solo per un mese all'anno?
Roberto Stanzani