E' in arrivo il difensore Milana Possibile scambio Tatti-Deflorio

FERRARA.La Spal potrebbe ingaggiare il difensore Manuel Milana, classe 1971, svincolato dal Gualdo e iscritto nell'elenco dei 'disoccupati" dell'Aic in ritiro a Coverciano. Il giocatore è atteso nel ritiro di San Pellegrino poi si vedrà se sarà arruolato.
Ieri, però, la voce di mercato era un'altra, di quelle clamorose: la Spal starebbe trattando l'acquisto di Andrea Defloriodalla Lucchese, cui andrebbe in cambio il biancazzurro Tomaso Tatti. Operazione resa possibile anche dal fatto che i due attaccanti hanno lo stesso procuratore, Bozzo. Diciamo subito che a prima vista la notizia può apparire poco credibile in virtù dell'età (33 anni) e dell'ingaggio (200.000 euro) di Deflorio: i due dati, infatti, cozzano contro le attuali esigenze ed indicazioni di casa-Spal. Oltretutto, nell'ultima stagione Deflorio ha segnato 3 gol contro i 7 di Tatti, che è pure più giovane del rossonero. Però l'operazione è molto complessa e va oltre l'ambito puramente tecnico. L'alternativa per la Lucchese è rappresentata dallo scambio con Amoruso del Crotone. Oggi gli operatori di mercato delle società interessate si incontreranno a Milano.
Per la Spal, comunque, la priorità è rappresentata dall'acquisto di difensori e mediano. Inutile pensare ad elementi che costano come cartellino o come ingaggio. Difficile, se non impossibile, arrivare ai vari Zini, Bedin o Monticciolo. De Angelis è in attesa di Ternana o Verona. Restano le piste Anzalone, Rostirolla, Drasceke Lasalandrama i discorsi andranno approfonditi.