Usa, Cohen condannato: ecco in quale caso Trump rischierebbe l'impeachment

video Michael Cohen, ex avvocato del presidente Usa Donald Trump, è stato condannato a tre anni di carcere da un trubunale di New York. Due i capi di imputazione che gli sono costati la reclusione. L'aver comprato il silenzio di due ex porno star per nascondere le relazioni extra-coniugali dell'ex tycoon (all'epoca candidato alla presidenza). E l'aver mentito al Congresso Usa sulle date in cui Trump stava negoziando con il governo di Mosca per la costruzione di un suo hotel nella capitale russa. "A quanto pare i negoziati sono andati avanti per gran parte della campagna americana", spiega Federico Rampini, corrispondente di Repubblica. "Se così fosse potrebbero ravvisarsi gli estremi di quella collusione con una potenza straniera che, se dimostrata, porterebbe all'impeachment", conclude