Il reverendo e l'assassino: noir a Wimbledon

article In Worple road i giardinieri avevano pettinato l’erba di quel campo per ore, sin dal primo mattino. L’anno prima aveva piovuto molto e i campionati di Wimbledon, anche se erano solo alla terza edizione, si stavano già facendo una fama antipatica, con una collana di partite rinviate e di ombrel...

Fabrizio Brancoli