Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

Indiani: ora 6-7 punti per i playoff

PONTEDERA La vittoria era d’obbligo per continuare a sperare nei playoff, ma nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere. Tantomeno il tecnico granata Paolo Indiani, che oltre ai 5 gol non si aspettava nemmeno di trovare un avversario così dimesso. Le ultime vittorie con Pisa e Vi

PRIMA DIVISIONE

di Tommaso Silvi wPONTEDERA Rum e pera. Lo cantano a squarciagola i tifosi del Pontedera al termine della partita. Al centro delle loro attenzioni non c’è lo “shot” drink tipico di pub e discoteche, ma un altro mix, non di sapori ma di emozioni. Quelle che ha saputo regalare il numero 7 gr

Anche i marchigiani fanno i conti con le assenze

VIAREGGIO Proprio come il Viareggio domenica scorsa l’Ascoli ha posto fine alla serie di sconfitte, cinque di fila, proprio come le zebre, superando in rimonta il Pisa. Un successo che abbinato alle buone notizie che arrivano a proposito della risoluzione delle vicende societarie hanno rid

L’Ascoli torna a sorridere

Così come il Viareggio anche l’Ascoli ha cancellato con un colpo di spugna cinque sconfitte consecutive. Una vittoria quella con il Pisa ottenuta oltretutto in rimonta e che è la prima in assoluto da allenatore per Flavio Destro (nella foto), padre del centravanti della Roma, il terzo alle

«Pisa osso duro, ma il 2-1 è giusto»

PISA L'Ascoli torna alla vittoria. Primo successo per il nuovo allenatore Flavio Destro (padre dell'attaccante della Roma e della Nazionale) subentrato a Bruno Giordano. «Il Pisa - dice - si è confermato un osso duro, ma la vittoria è meritata. Una gara che si è messa in salita dopo lo sva

Pisa, Forte a bersaglio con gli azzurrini

Il Pisa ha calato il settebello nella gara con il Gubbio. Sette risultati utili consecutivi, quattro vittorie e tre pareggi. La striscia utile più lunga nella stagione nerazzurra e, al suo interno, la sequenza più ricca di successi (gli uomini di Battini non avevano ancora vinto 3 gare di

Pisa, Forte a bersaglio con gli azzurrini

Il Pisa ha calato il settebello nella gara con il Gubbio. Sette risultati utili consecutivi, quattro vittorie e tre pareggi. La striscia utile più lunga nella stagione nerazzurra e, al suo interno, la sequenza più ricca di successi (gli uomini di Battini non avevano ancora vinto 3 gare di

La capolista Frosinone va a Pontedera

VIAREGGIO Dopo l’anticipo di ieri sera del “Curi” di Perugia e quello odierno che vede protagonista il Viareggio la giornata si chiude domani con la disputa delle rimanenti cinque partite. Campo centrale il “Mannucci” di Pontedera, dove la formazione di Indiani riceve la lanciata capolista

Aversano per il Pisa Il Pontedera trova Fiore

ROMA Ecco gli arbitri delle toscane della Prima Divisione girone B (domenica, 14.30): Paganese - Pisa: Aversano di Treviso; Pontedera - Frosinone: Fiore di Barletta; Viareggio - Salernitana (domani): Serra di Torino. In Seconda Divisione, B: Gavorrano - Martina Franca: Catona di Reggio Cal

Aversano per il Pisa Il Pontedera trova Fiore

ROMA Ecco gli arbitri delle toscane della Prima Divisione girone B (domenica, 14.30): Paganese - Pisa: Aversano di Treviso; Pontedera - Frosinone: Fiore di Barletta; Viareggio - Salernitana (domani): Serra di Torino. In Seconda Divisione, B: Gavorrano - Martina Franca: Catona di Reggio Cal