Luccasette, squadra fatta in casa

LUCCA Mai si ricorda una formazione di seconda categoria fatta interamente da giocatori che hanno giocato nel settore giovanile dello stesso club. Onore al Luccasette, ripescato con merito per aver vinto la coppa provinciale di terza categoria, che conferma Roberto Rota alla guida e Marco

«Sarei onorato di venire a Grosseto»

In attesa della conferma ufficiale, di domani sera, da parte del consiglio federale che dovrà ratificare la buona riuscita del ricorso del Grosseto e quindi, la sua partecipazione al prossimo campionato di Lega Pro, parte di fatto la corsa contro il tempo, per arrivare al via della stagion

PAGELLE

6,5 BACCI. Freddato dalla punizione di Di Vicino ha avuto il merito di neutralizzarne un’altra impegnandosi poi in una gran parata salva-risultato. Ha così dimostrato di rappresentare un punto di forza della squadra. 6 Colombini I. Ha dato un contributo solido e regolare sulla fascia di su

Tra gli eugubini gli ex Longobardi e Giallombardo

VIAREGGIO Al pari del Viareggio anche il Gubbio si è congedato mercoledì scorso dalla Coppa Italia di Lega Pro con una sconfitta. Un ko casalingo contro il Santarcangelo, maturato proprio sul filo di lana. Una battuta d’arresto mandata giù male dal presidente Fioriti e che la squadra vuole

Arriva il Gubbio imbottito di ex

Così come il Viareggio, anche il Gubbio non è riuscito ancora a cancellare lo zero dalla colonna delle vittorie. Va però detto che la formazione allenata da Christian Bucchi, oltre ad avere già effettuato il turno di riposo, non ha giocato la gara interna con il Grosseto di domenica scorsa

prima divisione»campionato al via

di Massimo Guidi wVIAREGGIO Claudio Lotito presidentissimo della Lazio nonché comproprietario della Salernitana ha definito, a ragione, il girone B della Prima Divisione una sorta di B2. Tra 17 interpreti ci sono società di blasone che hanno militato in serie A come Ascoli, Lecce, Perugia,

Frosinone e Grosseto da non sottovalutare

PISA Continua il nostro tour fra le avversarie del Pisa in campionato. CATANZARO: dopo una stagione anonima chiusa con il decimo posto fatto di alti e bassi, i calabresi ripartono con Oscar Brevi come allenatore reduce dall'esperienza con la Cremonese. Il miglior acquisto è quello di Domen

Frosinone e Grosseto da non sottovalutare

PISA Continua il nostro tour fra le avversarie del Pisa in campionato. CATANZARO: dopo una stagione anonima chiusa con il decimo posto fatto di alti e bassi, i calabresi ripartono con Oscar Brevi come allenatore reduce dall'esperienza con la Cremonese. Il miglior acquisto è quello di Domen