La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza

La Fontana chiude con una caduta

SOCHI Tre medaglie possono bastare, ma chiudere con i pattini all'aria non era certo il finale sognato. Arianna Fontana se ne va da Sochi da regina, non solo dello short track: i suoi tre podi (un argento e due bronzi) pesano tanto nel medagliere italiano. L'atto conclusivo della sua terza