Rivoluzione per una decina di strutture

Il Comune ha avviato due mesi fa la "rivoluzione" degli impianti sportivi. Il 24 gennaio la giunta ha approvato un atto che riguarda 10 strutture e ne coinvolge altre in operazioni mirate alla vendita o gestione unitaria. L'iter è in corso e vede coinvolte le strutture anche con concessioni ventennali che impegnano il gestore a riqualificare gli impianti. --