La Chelliana torna a casa Trasloco dal 22 ottobre

Enrico Pizzi/GROSSETODopo 24 anni la Biblioteca Chelliana torna nella sua sede storica, nel centro di Grosseto, a Palazzo Mensini. Il prossimo 22 ottobre la sede centrale della Chelliana, che da 24 anni appunto si trova nell'immobile di piazza Cavalieri, chiuderà definitivamente i battenti per dare modo agli operatori della biblioteca di iniziare a impacchettare volumi, giornali, dvd e tutto il materiale conservato sugli scaffali della Chelliana, per poter iniziare il trasloco.Si tratta di oltre 120mila pezzi che costituiscono il prezioso patrimonio documentario della biblioteca cittadina e che troveranno la loro collocazione negli spazi, rimessi a nuovo, dell'edificio di via Mazzini. Sono, infatti, terminati i lavori al piano terreno di Palazzo Mensini, che ospiterà parte dei libri, ma soprattutto le sale di lettura e i servizi per gli utenti, e al "mezzanino" dove, invece, troveranno posto gli scaffali con la maggior parte del patrimonio documentale. Gli ambienti devono essere arredati e l'appalto per gli arredi è già stato assegnato. In tutto un intervento da 750mila euro che tra pochi mesi consentirà - probabilmente tra marzo e aprile, secondo la direttrice della biblioteca, Anna Bonelli - di riaprire la Chelliana nella sua nuova sede. Poi ci sarà da completare il recupero del primo e del secondo piano del palazzo e l'amministrazione ha già contratto un mutuo per circa 900mila euro che consentirà di finire i lavori e restituire alla città l'intero immobile. A partire dal 22 ottobre, per tutto il periodo necessario al trasloco, qualche disagio, per gli utenti della Chelliana, si creerà. Dal 22 ottobre, infatti, saranno garantiti solo i servizi minimi di prestito e restituzione nelle sedi decentrate, e cioè nel punto biblioteca al Centro commerciale Maremà il venerdì dalle 17 alle 19, a Librincentro, nell'Ufficio relazioni con il pubblico in corso Carducci 1, aperto il lunedì dalle 10 alle 12. 30 e il giovedì dalle 17 alle 18. 30 (tel. 0564/488296) e nel punto biblioteca Doctor Libro nella hall dell'ospedale della Misericordia, aperto dal mercoledì al venerdì dalle 10 alle 13 (tel. 0564/483299). Dal 22 ottobre tutti i materiali già in prestito e con scadenza prevista dopo quella data devono essere restituiti nelle sedi decentrate. Inoltre il materiale che potrà andare in prestito nelle sedi decentrate sarà costituito esclusivamente dalle novità editoriali e non sarà possibile richiedere materiale conservato nelle sale di piazza Cavalieri.I servizi che saranno sospesi per tutto il periodo del trasloco sono i rinnovi e le prenotazioni sul materiale in prestito, i prestiti interbibliotecari, il servizio di Desiderata per le proposte di acquisto, gruppi di lettura, i progetti didattici con le scuole, il servizio di reference e il prestito del materiale multimediale. Per gli affezionati delle sale di lettura, in particolare gli studenti che ne usufruiscono, l'amministrazione ha stretto un accordo con l'Università di Siena e con il Polo Universitario Grossetano per poter utilizzare le sale di lettura della biblioteca universitaria di via Ginori. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI