Melosi trionfa a Villa Lloyd Nei baby Grillo salta in alto

LIVORNOLo Junior Club ha conquistato il titolo regionale invernale indoor giovanile misto, riservato ad atleti nati nel 2004/2005/2006. Dopo aver guadagnato il primo posto, a punteggio pieno e davanti a cinque squadre, nella fase all'italiana del girone 1, i ragazzi guidati da Silvia Merlini hanno espugnato in semifinale il campo dello Junior Arezzo per 2 a 1, grazie ai successi in singolare di Martino Crocetti e nel doppio decisivo della coppia formata da Azzurra Papa e Pietro Di Casale. In finale il team del Presidente Giorgio Dell'Agnello ha prevalso tra le mura amiche, ancora per 2 a 1, sul Circolo Tennis Lucca. Crocetti ha regolato Filippo Morales per 6/0 6/3, la Papa ha ceduto dopo un bel match alla vincitrice del Lemon Bowl, Emma Belluomini. Nel doppio Di Casale e Papa hanno ripetuto la bella prestazione di Arezzo, imponendosi per 75 64 sul duo Belluomini ed Emanuele Fedeli. Nella prima fase hanno dato il loro importante contributo i più giovani Lorenzo Pierini, Alessandro Benedetti, Marco Avanzoni, Aurora Falleni, Sara Casini e Carola Zancan.Una vittoria significativa per i maestri della 100% Tennis, Claudio Galoppini, Fausto Criscuolo, Silvia Merlini e Michele Quaglia, orgogliosi e felici di mettere già ad inizio anno un bel trofeo nella prestigiosa bacheca del club di Via dei Pensieri. (r.f.)di Riccardo FerrettiwLIVORNOMarco Melosi è il vincitore della prova del Circuito provinciale Road to Foro, manifestazione riservata ai giocatori classificati 4/1-4/3 e agli iscritti al tabellone Tpra 4/4-NC, che si è svolta sui campi indoor di Villa Lloyd, sotto la direzione di gara di Carla Baccheretti. Il 4/1 portacolori di casa ha sconfitto con l'eloquente punteggio di 62 62 il diciottenne dell' Isola d'Elba Alessio Serra. In semifinale Melosi aveva avuto la meglio sull'esperto Simone Argelassi, mentre il giovane 4/1 elbano aveva superato con un duplice 64 il biancoverde Nicola Sardi. Il mancino di Via Pietri ha disputato un torneo perfetto che ha fatto suo senza perdere nemmeno un set nelle quattro partite giocate. Tra i giovani in gara buono il piazzamento del quattordicenne pupillo di Silvano Mazzari, Filippo Grillo, battuto nei quarti per 76 al terzo da Sardi.In campo femminile il successo finale è andato alla tennista dello Junior Club Alessandra Testi, che ha sconfitto in due set l'Under 16 di Banditella Aurora Billi. Terze classificate la tredicenne Camilla Garzelli e la quindicenne Costanza Benini, in un tabellone dove erano iscritte undici giocatrici.Soltanto tre le coppie che hanno preso parte al doppio femminile, quattro quelle registrate nel maschile. Tra le donne la vittoria è andata a Simona De Luca e Chiara Perri, che non hanno avuto problemi nel superare le giovani Camilla Garzelli e Aurora Billi. Riccardo Vaselli e Vittorio Scalabrella, come da pronostico, si sono aggiudicati il primo posto tra gli uomini, battendo in finale per 61 64 i compagni di circolo Massimo Ciantelli e Federico Caponi, vincitori della edizione 2017. I primi classificati dei quattro tabelloni e il finalista del singolare maschile, Alessio Serra, hanno guadagnato il pass per i "Toscani indoor", che si svolgeranno al Match Ball Firenze dal 17 Febbraio al 4 marzo, tappa intermedia in vista dei campionati nazionali di IV categoria in programma sui courts del Foro Italico nel mese di maggio.