Tante novità per la prossima “Robofesta”

PISA È all'insegna delle novità la ventunesima edizione della Robofesta, organizzata dall'Ipsia Fascetti per sabato 30 gennaio, con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia e del Comune di Pisa. L'intero programma è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato la nuova dirigenza scolastica con Enrico Valli e Paolo Mancini, le professoresse Alessandra Vinci, Giuseppina Beatrice e Cecilia Celano, l'alunno Luca Pistelli, neo presidente del comitato studentesco Officina Fascetti 2015, Melania Iacovacci e Luciano Bartalini, che ha poi illustrato nei dettagli l'intero programma. Protagonisti della scena saranno come sempre le sfide tra automi costruiti dagli studenti nelle gare di minisumo e line follower, mentre c'è attesa per l'atteso focus sulla chirurgia robotica del futuro curato dalla ricercatrice Arianna Menciassi, titolare della Surgical Allied Technologies Area e docente di bioingegneria industriale alla Scuola Superiore Sant'Anna. Un'intera area del piano terra dell'istituto sarà riservata ad associazioni di settore quali Gruppo Utenti Linux Pisa, Fab Lab Cascina, Truck Turtle Model Toscana, Creiamo in 3D e Ari (Associazione Radioamatori Italiani) di Pisa e Versilia che consentiranno ai tanti studenti il collegamento in lingua inglese con varie nazioni illustrando con foto e proiezioni la dinamica dei collegamenti con le stazioni spaziali. Per questa edizione la Robofesta ha voluto esaltare il concetto di interattività mettendo a disposizione dei tanti studenti e visitatori esperienze laboratoriali allestite in locali strategici della scuola dai docenti interni di indirizzo Manutentori, Ottico e Odontotecnico. Grandi movimenti anche nel piazzale esterno con l'esposizione statica di auto messe a disposizione dal Club 500 Cascina e quella dinamica di strabilianti auto Tuning dell'associazione Race Wars Garage di Capannoli. E se il tempo sarà clemente intrattenimento e spettacolo non mancheranno con le esibizioni mozzafiato di elicotteri R/C e a motore a scoppio e slalom di macchine Big Scale, il tutto ovviamente ripreso dagli obiettivi dei droni della Dronesense del Polo Tecnologico di Navacchio. Tra le tante novità da segnalare il coinvolgimento del "Fascetti" nell'organizzazione delle gare di robotica al Festival della Didattica Digitale che si terrà a Lucca nei giorni 25, 26 e 27 febbraio nonché la presenza a Expo Elettronica di Carrara Fiere nei giorni 13 e 14 febbraio. Programma Robofesta: ore 8,30 iscrizione gare, ore 9 sorteggi e abbinamenti, ore 10 warm up, ore 10,30 inizio gare, ore 11-12,30 forum Sant'Anna, ore 12,30 premiazione gare, ore 8,30-13 esposizione interna e esterna. ©RIPRODUZIONE RISERVATA