A spasso nell'arte in ricordo di Mori

LIVORNO Torna sabato, per il quinto anno consecutivo, l'appuntamento con la Passeggiata tra l'Arte nel piccolo podere di Piero Mochi, affettuosamente definito "Mochi Farm", al Limoncino, via delle Vallicelle 10. Questa edizione è dedicata ad Enrico Mori (nella foto), uomo di grande sensibilità, bontà e creatività, che è mancato lo scorso 8 dicembre (nel giorno del suo 76° compleanno). Personaggio che merita di essere ricordato da chi l'ha conosciuto e gli è stato amico, e di essere conosciuto da tutti gli altri. La sua umanità, l'attenzione alle piccole-grandi cose della vita, il mondo degli affetti coltivato con semplicità e costanza, la varietà dei suoi interessi compongono un mosaico ricco ed articolato di valori che sarebbe imperdonabile perdere. E per non perderli, oggi ricordiamo Enrico Mori. Lo ricordiamo nella doppia prospettiva di uomo e di artista-performer-poeta nella quale ha impostato la sua vita portando in essa il contributo inconfondibile del suo talento. Nell'occasione, ritorna protagonista il luogo agreste, di grande serenità, disteso su un breve e delicato pendio ricco di olivi, pini ed alberi da frutta: luogo che si arricchisce di numerosi "teli dipinti" dell'artista, capaci di instaurare con la natura e con i visitatori un rapporto stretto di idee, di proposte, di cordialità. Si aggiungano 3 performances che s'inseriscono nel percorso ritmandolo e vivacizzandolo con la loro carica di dinamismo e di emozione. L'evento à arricchito di significato per la disponibilità di Susanna Ureni, che presenta una iniziativa di grande valore umano di Sawa Sawa Trust per la costruzione di un orfanotrofio in Kenia. Queste gli elementi di novità dell'evento. Di consueto e consolidato, invece, c'à la disponibilità e la cortesia di Anna e Piero Mochi, organizzatori del momento conviviale che, nella serenità e nella condivisione di cibo ed amicizia, conclude la serata. Questo il programma: alle 17.30 ritrovo dei visitatori alla Mochi Farm, ore 18 saluto agli ospiti e presentazione della serata. Presentazione dell'iniziativa Sawa Sawa Trust di Susanna Ureni per un orfanotrofio in Kenya; alle 18.30 inizio della passeggiata tra le opere di Enrico Mori; alle 19.30 a seguire: lettura di poesie di Enrico Mori a cura di Maila Nosiglia e Bruno Sullo. Intermezzi musicali de "La Quarta Via" di Alessio Santacroce. Performances in onore di Enrico Mori di Paolo Bottari, I Santini Del Prete e Bruno Sullo Alle 21 buffet. Sarà presente Manrica Mori, figlia dell'artista.