Col Rotino si viaggia da professionisti

di Dario Serpan wLIVORNO Non è una squadra come le altre. E non si badi tanto al palmares. Questa è una società vera, registrata al Coni, con una sede e un organigramma, un sito internet da invidiare, e poi sul campo schiera 3 squadre in altrettanti campionati, sempre dentro Promosport Livorno. Ecco a voi Il Rotino, sodalizio sbocciato nel 2011 e pertanto alla sua seconda stagione ufficiale. Colori nero-verde, un timone come stemma che addirittura Andrea Marrucci (il bomber della squadra) si è tatuato sul polpaccio. Il presidente è Cristiano Salvadorini, sotto di lui stanno il vice Giacomo Salvadorini e la segretaria-amministratrice Martina Vecce. Uno sguardo all'ultimo bollettino e si capisce subito che per Il Rotino, questa è una stagione al top: secondo posto in Premier League di calcio a 8 (alla prima partecipazione); capolista in serie B di calcio a 5; terzo, come Il Rotino B, in C. Un trofeo è già in bacheca, perché il 2013 è cominciato con la vittoria, in Fascia Silver, del torneo Marry Xmas di calcio a 5. Tutta la rosa è di Guasticce, questa è distinzione, mentre i 2 sponsor sono appunto il ristorante Il Rotino e il negozio Compro PC. Ora è tempo di conoscere i giocatori. Il Rotino A, che gioca in serie B di calcio a 5, è allenato da Luca Genovesi. 80 Clemente Buanne: portiere classe 1980, con le sue parate salva la squadra quando sembra morire sotto i colpi dell'avversario. Defibrillatore. 65 Lorenzo Bianciardi: altro portiere, nato nel 1994, tiene a galla la squadra quando chiamato in causa; è il Galleggiante. 18 Dario Angiolini: difensore, nei momenti decisivi dare la palla a lui è come metterla in banca. Cassaforte. 68 Maurizio Cestra: attaccante che va per i 45 anni, esperienza e continuità parlano per lui, detto Volpone. 17 Elpidio Cominale: il capitano, difensore alla soglia dei 34 anni. 23 Andrea Patricelli. È in stato di grazia, corsa e precisione. Calibro. 26 Dario Salvadorini: detto "Ragno", attaccante giovane e velenoso. 14 Piergianni Ippazio: qualità emerse alla sua prima apparizione, baciata da 6 reti. La Ciliegina. 55 Andrea Risi: sa tirar fuori dal cilindro gol magici, per questo è il mago della squadra. 6 Fabio Silvestri: difensore, duttile e generoso. 38 Davide Tognarelli: segna e sforna assist, il Fornaio. Il gruppo del calcio a 8 è allenato da Nicolò Valeri ed è formato da un mix di giocatori di calcio a 5 più altri che militano in Figc di calcio a 11. Il super acquisto di quest'anno è Stefano Morelli: maglia numero 74, viene da quella Carrozzeria Elleci blasone storico del torneo.