Derubata dallo scippatore in maschera

GALLICANO Uno scippo avvolto nel mistero quello ai danni di una pensionata di 61 anni nella notte tra domenica e lunedì a Gallicano. La vittima sostiene di essere stata seguita da un'auto di colore chiaro dalla zona della SS. Annunziata sino alla soglia di casa. Stando al suo racconto quando stava per aprire la porta d'ingresso un individuo vestito di scuro con il volto travisato da una maschera di carnevale.
Agli investigatori la donna ha raccontato che il bandito mascherato le ha strappato la borsetta che teneva a tracolla e con all'interno 120 euro e i documenti. Nella collutazione è stata scaraventata a terra riportando un trauma alla spalla. Il malvivente a quel punto è salito in macchina e si è dileguato nell'oscurità.
I FATTIIeri sera la pensionata è andata, come fa abitualmente, alla Sala Bingo della SS. Annunziata per giocare a tombola con le amiche.
Poco prima della mezzanotte la donna ha lasciato il locale e si è incamminata verso l'auto parcheggiata poco distante.
Stando a una prima ricostruzione effettuata dai militari della Compagnia di Castelnuovo e della squadra Mobile, la donna è salita sulla sua Matiz verde percorrendo il tragitto che fa solitamente. Percorsi 6-7 chilometri dallo specchietto retrovisore si è accorta che c'era un'utilitaria chiara che la stava seguendo.
Ha cercato di accelerare e a un certo punto le è sembrato di aver seminato quella vettura.
È arrivata a casa poco dopo l'una. È scesa dalla Matiz, ha preso la borsa che conteneva 120 euro in banconote di vario taglio e si è diretta verso la porta.
Ma mentre stava girando la chiave nella serratura ha visto dietro di sè un'ombra che in un lampo le ha afferrato la borsetta che aveva a tracolla. La pensionata si è voltata, ha cercato di resistere allo scippo di quell'individuo mascherato, vestito di scuro e che nella breve colluttazione non ha detto una parola. Ma non ci è riuscita ed è stata scaraventata a terra. Il malvivente è fuggito a bordo di una macchina chiara.
LA DENUNCIALa donna dolorante alla spalla destra - più tardi è andata in ospedale per un controllo - impaurita e sotto choc ha avvertito le forze dell'ordine. Che, in base al suo racconto, stanno effettuando i necessari accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

L.T.