Senza Titolo


CALCIO A 5
Monsummano ospita
stasera il Dogana

MONSUMMANO.Nella penultima giornata del campionato di calcio a 5 serie C2 il Monsummano alza bandiera bianca sul campo della Lastrigiana, che non aveva niente da chiedere al torneo. Le reti di Sfienti, doppietta, e Ferraro non sono servite per evitare la sconfitta per 6-3. A soli 60' dal termine di questa travagliata stagione, i termali si trovano all'ultimo posto con 15 punti ad un passo dalla retrocessione diretta in serie D. L'Usd Monsummano dista tre lunghezze dal Verag Prato, penultimo, e meno cinque dal Futsal Montelupo. Questa sera i termali chiuderanno la stagione ospitando all'impianto sportivo Giuliano Pierini il Dogana che è già destinato alla lotteria dei playout. Una vittoria però non potrebbe bastare ai monsummanesi se la diretta concorrente ovvero il Verag Prato strappasse un pareggio casalingo contro il Psb Pistoia.

PODISMO
Maratona del Ghibellino:
vince Fabrizio Becattini

VANGILE.Quasi 800 podisti hanno invaso Vangile e l'intera zona di Massa e Cozzile per partecipare alla 26ª "Maratona del Ghibellino". Nella gara competitiva di 21 chilometri il successo è andato al solito Fabrizio Becattini (Vinci) che si è messo alle spalle l'emiliano Tommaso Manfredini (Msd Sassuolo), Marco Guerrucci (Alpi Apuane), mentre l'inossidabile Claudio Simi (Alpi Apuane), vincitore assoluto in nove edizioni, ha fatto sua la gara dei Veterani precedendo Franco Pezzantini (La Torre). Giuseppe Monini (Orecchiella) si è imposto negli Argento davanti a Vivaldo Caporali (Silvano Fedi Pistoia); negli Oro il migliore è risultato invece Norico Cenci (Pieve a Ripoli) su Giuseppe Nannetti (Valdarno). Nel settore femminile successo extraregionale: a tagliare per prima il traguardo è stata Manuela Marcolini (Podistica Tressano Castellarano) sulla corregionale Rosa Alfieri (Correggio).

TEAM MAX BART
Magherini finisce secondo
all'Enduro Senior di Rufina

MONSUMMANO.Il secondo appuntamento con il campionato Italiano Enduro Senior si è svolto a Rufina: oltre 270 i piloti che hanno animato la calorosa giornata fiorentina, confrontandosi su due speciali. Un Enduro test di circa 7 km, e un cross test di circa 5 km, con un percorso totale di circa 140 km e di cinque prove speciali cronometrate. In classe 250 due tempi, il campione italiano Maurizio Magherini (Ktm), portacolori del Team Max Bart Powered by Steels, è riuscito a migliorare ancora la sua condizione fisica. Proprio come accaduto nella seconda di Rufina, nella quale è stato al comando della corsa sino all'ultimo giro quando una caduta lo ha penalizzato di alcuni preziosissimi secondi. E così è scivolato in seconda posizione in classe 250 2T e terzo assoluto tra i Senior.

RALLY 1000 MIGLIA
Gabriele Tognozzi al via
a Brescia sulla Clio Sport R3

BUGGIANO.Gabriele Tognozzi è pronto all'avvio del tricolore rally, previsto a Brescia, per il 34º Rally 1000 Miglia, da oggi al 24 aprile. Il portacolori della scuderia Etruria disporrà della Renault New Clio Sport R3 della squadra piemontese di Mondovì Sportex, lo stesso esemplare che ha utilizzato durante la scorsa stagione e testato anche al recente Rally Città di Pistoia. Quattordici le prove speciali in programma per il Rally 1000 Miglia: sei differenti da ripetere in due occasioni, per complessivi 250 chilometri circa, a cui sono da aggiungere la prova spettacolo che aprirà la gara e la breve prova che sarà trasmessa in diretta Rai sabato all'ora di pranzo.