Alessandra, capitano del Ris raccontata da Francesca Padula

CASCINA.Oggi alle 18,30 nella biblioteca comunale di Cascina sarà presentato il libro "Alessandra, capitano del Ris. Una nuova strada da percorrere" di Francesca Padula (Manidistrega Editrice). Inteverranno: Mario Minuti, presidente del consiglio comunale, Margherita Dalle Vacche (casa editrice Manidistrega) e Francesca Padula, autrice. La protagonista del romanzo, Alessandra, è capitano del Ris. Una donna che in un attimo vede cambiare la propria vita e si trova a dover affrontare la perdita del marito, ucciso da una banda criminale mentre svolgeva il suo lavoro come carabiniere. Una vita spezzata, dalla quale la protagonista riesce con la sua determinazione a riemergere e motore di tutto è l'amore per il figlio.
Il romanzo ha vinto nella sezione editi la 12ª edizione del Premio Firenze Capitale d'Europa, con la seguente motivazione: "Per la profondità e l'espressività dei temi affrontati nel libro, per l'incalzante stesura realizzata dalla scrittrice senza che la stessa conceda niente a formalismi di maniera, per l'impegno e per la testimonianza di una esperienza umana e civile che fa riflettere, per l'originalità e il verismo del contesto narrativo che producono nel lettore una forte emozione".