Compie 18 anni proprio oggi e il "Gus" sta per lanciarlo

GROSSETO. È uno dei gioiellini di casa Grosseto. Alessandro Crescenzi, 18 anni da compiere domani, nativo di Marino, esterno difensivo e di mediana, nell'agosto scorso è stato girato in prestito dalla Roma al Grifone, dove ha trovato un altro compagno della Primavera giallorossa, Marco D'Alessandro.
Insieme a Ferdinando Vitofrancesco, classe 1988, arrivato dalla Cremonese, è uno dei biancorossi nel giro delle nazionali. A differenza di D'Alessandro, non ha ancora debuttato in campionato: per lui soltanto una apparizione in panchina, nella partita disputata a Trieste (2ª giornata) ma il tecnico Gustinetti lo segue.
Ma conosce già la serie A: nel marzo scorso Spalletti lo ha schierato a Genova contro la Sampdoria. Adesso l'avventura dei Mondiali Under 20. C'è un altro biancorosso in predicato di essere convocato per i Mondiali, con la nazionale maggiore però: è il mediano australiano Carl Valeri. Insomma, il vivaio dà frutti.
(p.s.)