La castagnetana Silvia Fuselli in Nazionale

CASTAGNETO.Si aprono oggi in Finlandia i campionati europei femminili di calcio. La massima competizione continentale si protrarrà fino al 10 settembre. In forza alla nazionale azzurra troviamo anche Silvia Fuselli, attaccante, nata a Cecina e residente a Bolgheri.
Fuselli, classe 1981, ha iniziato a praticare il calcio a 16 anni. Merito della cugina Jessica Frollani, che giocava nell'Uliveto Terme e convinse i genitori di Silvia a lasciarla provare. Dopo una stagione all'Uliveto (serie C) passò a Lucca (B) dove nel 2002 vinse il campionato e passò nella massima serie. In A ha quindi giocato con l'Agliana ed il Torino fino a conquistarsi un posto in nazionale. L'Italia, inserita nel girone C con Inghilterra, Svezia e Russia, disputerà la prima partita martedì al Lahti stadium (costruito nel 1981 e ristrutturato in occasione della Coppa del Mondo Fifa Under 17 del 2003) contro la formazione inglese. Il 28 incontrerà quella svedese al Turku stadium ed il 31 sarà la volta della Russia (Olimpic stadium). L'ultima edizione degli Europei (2005), accolta in Inghilterra, la vinse la Germania superando 3-1 la Norvegia. Le altre nazionali partecipanti a questa edizione 2009 degli Europei femminili: Ucraina, Olanda, Finlandia, Danimarca, Germania, Norvegia, Islanda e Francia. (f.c.)