Immortalare la musica con un clik

PONTEDERA.Immortalare la musica. Con un clik. La quinta edizione del concorso fotografico - legato al Musicastrada festival - finisce in mostra al centro per l'Arte Otello Cirri.
Dal 14 fino al 28 febbraio saranno esposte opere provenienti sia dal festival che da altre manifestazioni.
L'idea semplice, ma a quanto pare originale, è quella di fotografare "La Musica", termine questo che può racchiudere molteplici significati. Non soltanto quindi il musicista nell'atto di suonare, ma anche l'ascoltatore, il balletto, il liutaio all'opera, l'allestimento di uno spettacolo musicale...insomma tutto ciò che ruota attorno a questa forma d'arte.
Qualche cifra: 589 opere di 151 autori, dei quali, il 29% sono donne (44 in totale), il 42% sono residenti al di fuori della Toscana (64 in totale), il 25% sono residenti nella provincia di Pisa (38 in totale), il 32% sono Under 29 (48 in totale).
Le opere esposte e montate su supporti saranno le 6 vincitrici delle due sezioni (Giovani under 29 e Adulti), le "Menzione Speciale della Giuria" giovani ed adulti e le segnalate, per un totale di 65 foto. Tutte le altre saranno comunque visionabili su un book.
Altra parte della mostra è dedicata alla Videoproiezione del reportage Fotografico del Musicastrada Festival 2008. Anche quest'anno sono stati "scelti" 9 fotografi che avevano partecipato alle precedenti edizioni del concorso fotografico e che hanno realizzato un vero e proprio racconto fotografico del Festival. Dall'allestimento all'arrivo dei musicisti, dall'accoglienza all'esibizione, il tutto filtrato dalle loro personalità e dal loro stile. Nessuna interferenza da parte della direzione artistica del Festival ma massima libertà di espressione. Gli autori: Eleonora Carlesi, Marco Turini, Clizia Macchi, Susy Banchi, Francesca Nicolosi, Fabio Becorpi, Eric Perrone, Stefano Marinari, Cristiano Sabelli.
info.Sarà possibile visitarla fino al 28 febbraio (apertura dal lunedì al sabato: 9-13 e 16-19; domenica: 16-19).