ECONOMIA


CAMILLERI E IL KEBAB
«E la pasta con le sarde?»
Anche Andrea Camilleri, papà letterario del mitico commissario Montalbano, dice la sua sul caso kebab. Commentando sull'Unità il divieto di aprire ristoranti etnici in centro, lo scrittore chiede al sindaco Favilla: «E se puta caso a un lucchese non piace la cucina della sua città? Gli viene tolta la cittadinanza?»
«Sono sicuro - afferma - che sorgeranno ristoranti clandestini e carissimi dove lucchesi, con barba finta per non farsi riconoscere, andranno a rimpinzarsi di sartu di riso, pasta con le sarde, soppressata e caciocavallo».