Poeti, filosofi e scrittori alla ribalta per il 23º atto del premio Val di Magra

AULLA. Importante appuntamento al cenacolo artistico letterario "Roberto Micheloni" che, con il patrocinio dell'amministrazione provinciale, Comunità montana e Comune di Aulla, organizza la 23ª edizione del premio "Val di Magra-Roberto Micheloni" e il 22º atto del premio "Val di Vara-Alessandra Marziale-Cinque Terre". La giornata prevede un ricco programma che sarà inaugurato, alle 10 in sala consiliare, dal presidente del cenacolo, Sirio Guerrieri.
Dopo gli interventi delle autorità invitate, Guerrieri guiderà un approfondimento sulla poesia contemporanea, cui farà seguito un dibattito. Alle 13 ci sarà il pranzo conviviale al ristorante "Mirador" di Podenzana; nel pomeriggio, dalle 15,30, sempre in municipio, cerimonia di premiazione e chiusura dei lavori.
Davvero tanti i poeti e gli scrittori che hanno aderito al concorso, palese riprova dell'importanza dei due premi, che si sono consolidati negli anni, divenendo un appuntamento annuale di valenza nazionale. La giuria, presieduta dal professor Guerrieri e composta da Giuseppe Benelli, Piera Bruno, Massimiliana Devecchi, Ignazio Gaudiosi, Claudio Landi, Guido Zavanone, Anna Magnavacca e Nello Maccani, per il premio internazionale di poesia e narrativa "Val di Magra-Roberto Micheloni" si è così espressa.
Sezione poesia singola: 1º premio ex aequo Elena Bartone e Alberto Dell'Aquila.
Sezione silloge inedita: 1º premio a Serena Siniscalco.
Sezione libro di poesia edito: 1º premio ex aequo Marco Franceschetti e Lina Braga.
Sezione narrativa e saggistica: 1º premio ex aequo Marcelle Tosi e Lia Bronzi.
Sezione poesia religiosa: 1º premio ex aequo Lilly Brogi e Fiorenza Raimondi.
Premio speciale fuori concorso a Ines Betta Montanelli.
Premio Val di Vara-A. Marziale-Cinque TerrePoesia singola: 1º premio assoluto Pietro Rossi.
Silloge inedita: Ionia Riviello.
Libro di poesia edito: Giovanni Lorè.
Narrativa e saggistica: 1º premio ex aequo Francesco D'Episcopo e Ninnj Di Stefano Busa.
Poesia religiosa: 1º premio ex aequo Sara Cordone e Giancarlo Beretta.
Premio speciale fuori concorso a Anna Maria Massone Morandi e Paolo Bassani.
Consegnerà i premi la poetessa Anna Magnavacca, inserita nella "Storia della letteratura italiana contemporanea" e vincitrice anche del premio "Accademia Internazionale Micenei".
Nell'ambito della cerimonia, riconoscimento a Marina Pratici, responsabile "Pagina Lunigiana" del settimanale della Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli "Vita Apuana-Toscana Oggi".
G.U.