Il centrocampo è a posto con Valdifiori


EMPOLI.Prima mezza giornata milanese e primo colpo: Mirko Valdifiori, classe 1986 e una vaga somiglianza con Ibrahimovic, è un giocatore dell'Empoli. La società lo ha acquistato dal Cesena, in comproprietà, per 500mila euro. Il giocatore, assistito dal procuratore Bergossi, ha firmato un quadriennale.
Nato a Russi, Valdifiori è cresciuto nel fertile vivaio bianconero. Con la maglia del Cesena ha esordito in B nel 2004/2005 (2 presenze) e ha collezionato un gettone anche l'anno successivo. Poi Pavia e Legnano, in C1. Proprio coi "lilla", in questa stagione, si è messo in luce per visione di gioco è personalità. E' alto 176 centimetri e pesa 71 kg. Nell'ipotetico 4-3-1-2 azzurro potrebbe giocare da regista centrale, davanti alla difesa, ma anche da mediano destro. Con il suo acquisto, ufficializzato intorno alle 20, il reparto nevralgico sembra sistemato visto che già poteva contare sul blocco dei confermati Marianini, Moroe Musaccie pure sul rientrante Lodi.
Inoltre, sempre ieri, il dg Vitale e il suo staff hanno parlato col Melfi. In linea di massima c'è l'accordo per riprendere sia il difensore Vinciche il mediano Mitra. Per il primo si dovrebbero spalancare le porte della prima squadra, per il secondo si prospetta una nuova esperienza esterna, ma stavolta in C1 (probabilmente alla Pistoiese). Nessun contatto, invece, con il Cittadella. La posizione del bomber Coralli, insomma, resta la più delicata e visto che entro oggi alle 19 deve uscir fuori la soluzione, il ricorso alle buste sembra più vicino. I veneti, comunque, oggi cercheranno di ottenere un rinnovo dell'accordo, soluzione che però non sembra molto gradita all'Empoli.
Da Milano, poi, rimbalza un'altra dichiarazione su Pozzi: «E' incedibile», ha detto il segretario generale Calistri a un sito specializzato. Sarà importante, però, capire come si muoverà il Torino nei prossimi giorni. Di fronte a un'offerta "fuori mercato" le certezze potrebbero svanire. E l'Empoli (soprattutto se non avrà Coralli e se, come sembra, il Frosinone si terrà Eder) potrebbe aver bisogno di un altro attaccante. Al momento, però, è un'ipotesi remota.
Da segnalare, infine, che le situazioni societarie di Pisa e Lucchese potrebbero far rientrare senza affanni Buzzegoli(potrebbe andare alla Reggiana con Cesaretti) e Bonatti.

David Biuzzi