Valeri biancorosso fino al 2011

GROSSETO. E' il rinnovo del contratto per altri 3 anni tra il Grosseto e il centrocampista australiano Carl Valeri, la notizia più bella di giornata per i tifosi biancorossi. Valeri si è legato al Grifone sino al 2011, spazzando via le indiscrezioni del giorno prima che parlavano di difficoltà proprio nella riuscita di questa operazione. Il Grosseto consolida così la sua linea mediana, in attesa dell'ufficialità da parte della società circa l'arrivo del francese Sebastien Piocelle. Gessa, Consonni, Valeri, Carboni, Garofalo, tutti ora sono a posto contrattualmente, con la società che malgrado il "sacrificio" di Amore, mostra di puntare sulla fiducia, anche in B, alla linea mediana che ha portato la squadra in categoria.
Del resto a Modena, eccezion fatta per l'ingenuità di Garofalo (coadiuvata dall'eccessiva fiscalità di un Palanca non all'altezza), tutti i "vecchi" avevano bene impressionato sino all'invenzione di Longo.
Per tutte le altre operazioni, da ieri sera patron Piero Camilliè al Quark Hotel di Milano, assieme al ds Vincenzo Minguzzi. C'è un'offerta precisa della Lucchese per il prestito di Lorenzo Dal Rio. Ma anche il Crotone di Paolo Indiani è ancora in corsa. E sembra che il Grifone abbia preceduto l'Avellino nella corsa per Giampiero Zecchinmediano esterno del Padova classe 1983.
Per Giovanni Cipollainvece, ecco tornare alla carica ancora una volta il Perugia e mister Cuccureddu che del "Cipo" è sempre stato un estimatore e, dopo il "colpo" Amore, vorrebbe con se anche l'altro scugnizzo con cui ha vinto il campionato in Maremma. Possibile che la società di Camilli scelga l'opzione Dal Rio, dal momento che non lo ha ceduto alla Sambenedettese (che poi ha preso Alteri), concedendo a Cipolla la chance di giocare di più e magari di vincere un altro campionato con l'ambizioso Perugia. Al giocatore l'ipotesi non dispiacerebbe, grande società, grande stadio, blasone, pubblico. Anche se vorrebbe almeno una chance di mostrare di potere giocare anche in B con la maglia del Grosseto. Ma il modulo tattico di Roselli ad oggi sembra offrire poche possibilità per il Cipo, chiuso da Lazzari e non solo.
Per quanto riguarda la difesa, sempre più possibile il ritorno in biancorosso del difensore Fabrizio Anselmi, mentre per quello di Fabio Visonealla Samb, le difficoltà sembrano aumentare, in quanto sia il Grosseto che la società marchigiana, non cedono di un centimetro dalla posizione assunta, circa la formula con cui il centrocampista dovrebbe tornare in riva all'Adriatico. A questo punto, possibile che Visone possa giocare altrove il prossimo campionato. Oggi incontro decisivo tra le parti.
Infine Enrico Polani, lo scorso anno a Benevento, dovrebbe passare all'Arezzo che darà al Grosseto il giovane attaccante Daniele Bazzoffia(19) che si aggregherà alla Primavera di Russo.