IL GROSSETO ALZA LA SUPERCOPPA



GROSSETO.Il Grosseto dopo la promozione in serie B festeggia un altro successo: la squadra maremmana si è aggiudicata la Supercoppa di Lega di Serie C, battendo per 1-0 nella gara di ritorno il Ravenna. Gol decisivo alla mezz'ora della ripresa di Zizzari. All'andata era finita 1-1.
Reggina: gioca Vigiani.Il tecnico Walter Mazzarri ha fatto sostenere la consueta partitella infrasettimanale: solo Amoruso ha lavorato a parte per motivi precauzionali a causa di un leggero affaticamento. Da bordo campo l'attaccante ha seguito i movimenti di Missiroli, che Mazzarri ha utilizzato al suo posto. Il tecnico sembra comunque intenzionato contro il Milan a schierare Amoruso in coppia con Bianchi in attacco. Il tecnico amaranto, invece, dovrà fare a meno di Foggia, squalificato: il suo posto verrà sicuramente affidato a Vigiani. L'altro squalificato, Lucarelli, verrà sostituito con l' inserimento di Di Dio sul lato sinistra della retroguardia e la conferma di Aronica al centro.
Siena con Maccarone-Chiesa.Saranno Maccarone e Chiesa a guidare l'attacco del Siena nella sfida decisiva per la salvezza contro la Lazio. Squalificato Frick, fuori causa Locatelli e Cozza, il tecnico Beretta è orientato a puntare sull'esperienza di Chiesa, preferendolo al più acerbo Corvia.
Disciplinare: niente sconti.La Commissione Disciplinare non ha effettuato nessuno sconto, respingendo tutti i ricorsi, per Siviglia della Lazio, Terzi del Bologna, Campedelli del Modena, e Sartor del Verona. Confermata anche la squalifica per il tecnico del Rimini Acori.